Punto focale di Avvenia, leader nell’innovazione per quanto riguarda l’efficienza energetica, è il bilanciamento fra sostenibilità e risparmio.

Non solo quando si parla di green economy, infatti, ci si riferisce alla possibilità di avere una prospettiva futura nella quale le generazioni che verranno potranno avere a loro disposizione un pianeta Terra salubre e sano dove crescere, ma anche nel caso della white economy è possibile prevedere un risparmio energetico che soddisfi per decenni le generazioni future. La green economy si basa, infatti, sul favorire un sempre minore impatto ambientale e sullo sviluppo e il crescente utilizzo delle cosiddette energie pulite; la white economy, invece, è la nuova frontiera dell’efficienza energetica, quella branca in grado di assicurare benefici sia economici sia ambientali, oltre che di sviluppo e di innovazione.

La sostenibilità, dunque, è uno dei pilastri fondanti dell’attività decennale di Avvenia: il sogno di sviluppo è legato a filo doppio con la coscienza delle generazioni future e con il sistema-Italia. Per questo far sì che ogni azienda abbia una forte cultura di efficienza energetica è un segnale di crescita per il Paese ed è inoltre il modo migliore per garantire a tutti quelli che abitano e abiteranno il nostro pianeta un ambiente capace di soddisfare i loro desideri e le loro necessità.

D’altra parte per le aziende dedicare parte dei loro fondi ad un piano concreto di efficienza energetica è anche il modo migliore per risparmiare, o meglio, per investire. Infatti, in un paese come il nostro, da sempre in affanno per l’approvvigionamento energetico, è importante per un’azienda investire in tecnologie in grado di apportare un reale risparmio di energia. Un risparmio energetico, del resto, equivale ad un risparmio economico in bolletta con un consumo minore di energia a parità di prodotto o con un investimento equivalente al precedente a cui corrisponde maggiore produzione.

Per Avvenia la sostenibilità e l’efficienza viaggiano insieme verso lo stesso futuro di crescita economica e di risparmio energetico.