energy manager avvenia
COMUNICATO STAMPA Energy Manager. Oltre 2.200 gli addetti nel settore: in crescita occupazione e offerta formativa. Nell’efficienza energetica investimenti per 6,7 miliardi di euro nel 2017 «Università e imprese si dimostrano sempre più attente al tema dell’efficienza energetica. Crescono gli studi del settore e l’offerta formativa in grado di creare nuovi esperti, tra tutti l’Energy
Bando Horizon 2020 Europa Progetti Fondi Avvenia
COMUNICATO STAMPA Al via un bando da 72 milioni di euro su transizione ed efficienza energetica Avvenia, società del gruppo Terna che opera nel campo dell’efficientamento energetico, attraverso il proprio Centro Studi mette in evidenza il dinamismo dell’Italia nella partecipazione al più importante programma quadro europeo per la promozione della ricerca e dell’innovazione, Horizon 2020,
E-bike E-bike, confermata la crescita del mercato e lo sviluppo di nuove tecnologie: presto una bici su due sarà elettrica
COMUNICATO STAMPA AVVENIA, società del gruppo Terna, opera nel settore dell’efficientamento energetico. Come player dell’innovazione è anche grande fautore della cultura della sostenibilità e di tutti quei fenomeni che la veicolano non solo alle imprese, ma verso tutti i cittadini. Ecco perché Avvenia guarda con attenzione alla mobilità elettrica, che nel 2018 sta appassionando il

CONTINUA IL BOOM DELLA WHITE ECONOMY

L’anno da poco concluso conferma un trend positivo per l’efficienza energetica. Per Avvenia, pioniere nel  campo della white economy, il risparmio di energia primaria nel 2016 è stato pari a 3,4 milioni di TEP. Ora è il momento di ripartire con la nuova era dell’energy design. Il 2016 è stato un anno record in termini di efficienza

Le città più calde d’Italia

Con le temperature che quest’estate sfioreranno i 48 gradi, negli ambienti urbani l’effetto termico sarà ancora maggiore. All’interno delle nostre case, vecchie o nuove che siano, la situazione è sconfortante. Cosa dobbiamo aspettarci per questa estate 2016? «Le alte temperature dovute ai fenomeni climatici correlati con il riscaldamento globale avranno un impatto ancora più considerevole sulle aree urbane»

ESTATE 2016 LA PIU’ CALDA DI SEMPRE

avvenia estate 2016 caldo record
Estate “bollente” a causa del riscaldamento globale dovuto allʼeffetto serra. I dati rilevati  indicano che è in arrivo un’estate molto calda. Temperature più elevate rispetto alla media stagionale sono già state registrate in molte città europee. A livello globale, nell’ultimo trimestre 2015 sono stati rilevati 1,1 gradi in più rispetto alle medie trentennali 1951-1980 e nel primo
Non solo fonti fossili, fonti nucleari e rinnovabili: anche l’efficienza energetica è un vero e proprio “combustibile”. L’efficienza energetica è il vero “petrolio” made in Italy. Come le fonti fossili, le fonti nucleari e quelle rinnovabili, anche l’efficienza energetica deve essere considerata alla pari di un combustibile. L’efficienza energetica è un “combustibile nascosto” che non solo è in
Efficienza Energetica. Le proiezioni per il 2016 mettono in evidenza per l’Italia una riduzione delle emissioni del 20% rispetto al 2011: il nostro Paese si colloca così al terzo posto in Europa, dietro a Grecia e Ungheria. E anche il consumo finale di energia in Italia si conferma tra i più bassi in Europa. Ancora in calo le emissioni di
Nella geografia del risparmio energetico il Piemonte si classifica al primo posto nell’ambito dell’industria del vetro con l’82% dei progetti, mentre il Lazio primeggia nel settore farmaceutico con il 79%. Poi ancora l’Umbria è prima in ambito siderurgico (68%), il Veneto nell’edilizia (66%) e la Toscana nel settore enogastronomico (48%). Le nuove prospettive del risparmio energetico trascendono gli incentivi dei Titoli di
Avvenia petrolio andamento
I mercati energetici sono entrati nel regno dell’irrazionalità: il petrolio ormai ha smesso di rispondere alle dinamiche di domanda e offerta. Dopo il clamoroso crollo delle quotazioni, il mercato petrolifero sembra aver guadagnato una relativa stabilità che per molti segna un nuovo punto di equilibrio. Il petrolio corre. Corre con un +15% in due sedute alla fine
TORNA SU